Festivaletteratura - Eventi Hera Comm

Due anni fa chiedemmo alle persone che frequentano il Festivaletteratura, di lasciarci una parola che evocasse il concetto di energia, per loro significativa. Fra le oltre 500 parole segnalate, una in particolare ci ha colpito: blu cobalto. La ragione indicata: il colore del cielo nelle sere d’estate.

In questo suggerimento abbiamo riconosciuto un mondo, dove si incontrano e si relazionano emozioni, calore, bellezza, spazio, profondità, ampio respiro. Insomma un mondo pieno di energia, con parole che risuonano anche nei progetti a cui lavoriamo ogni giorno per concorrere alla realizzazione dei 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda ONU 2030.

Non solo ci occupiamo di energia, ma ne investiamo nel sostegno di progetti che ci assomigliano per visione, per spirito innovativo, per quell’immaginazione che serve a vedere, per assonanza o dissonanza, un mondo nuovo da realizzare con un’azione costante e intelligente. Una scelta mirata per la nostra presenza a Festivaletteratura 2019 che vogliamo condividere, offrendo tante opportunità.

Margaret Atwood

L’energia delle parole per scrivere una storia mai scritta

Scopri di più

Anthology

La letteratura vista dagli adolescenti

Scopri di più

Promozione Luce e Gas

Bonus di 30€ sul gas e bonus di 30€ sull’energia elettrica

Scopri la promozione

Sconto Libri Climate Fiction

Come sarà l’ambiente domani? Scopri con la climate fiction

Scopri di più

Museo della lingua italiana

L’energia delle parole per scrivere una storia mai scritta

Scopri di più